News sul mondo del Cloud - Blog dedicato al cloud computing e a tutte le applicazioni che possono trarre vantaggio dal suo utilizzo. In particolare è possibile trovare news sull’ottimizzazione cloud di CRM, ERP, Games, IT Security, Siti Web, Sviluppo, Project Management, Software, Sales e strumenti di lavoro.

Come mandare messaggi segretissimi con Note su iOS

Come mandare messaggi segretissimi con Note su iOS

By daniele

Anche se iOS è conosciuto per essere uno dei migliori sistemi operativi per Mobile per ciò che riguarda la sicurezza dell’utente, è comunque un prodotto che mostra la sua vulnerabilità proprio in relazione all’utente: spesso questo può infatti essere poco accorto, facendo trapelare informazioni e messaggi che non sono indicati per il destinatario scelto. Non ci vuole molto, ed onestamente non è nemmeno poi così grave, ma non esiste un modo che garantisce un mezzo completamente sicuro per lasciare dei messaggi a qualcuno?

In questo caso, bisogna essere creativi: per questo è bene usare l’App Note di iOS. Il programma per prendere appunti? Esattamente! Usandolo nella maniera giusta, è possibile lanciare dei messaggi completamente riservati che non devono passare per nessun tipo di servizio di messaggistica privata (Whatsapp, Telegram) così come altri provider di telefonia (TIM, Wind, e così via). E’ un mezzo completamente racchiuso fra l’Apple e l’utente finale, potenzialmente anche ancora più privato se si è nella stessa stanza.

Per sfruttare questa funzione, bisogna connettere l’App con iCloud. Per fare ciò, entrate nelle impostazioni, premete sul vostro nome, e passate quindi per iCloud. Fra le funzioni presenti sarà possibile attivare la connessione con Note.

Adesso sarà possibile usare iCloud per connettere gli altri utenti interessati con le note che vogliamo condividere, ovvero i messaggi da mandare. Se vogliamo ricevere messaggi dall’altro utente, lui dovrà fare lo stesso, ma è possibile anche architettare un altro trucco.

Innanzitutto, andate in Note e create un messaggio. Una volta che avete finito, premete sulle opzioni in alto a destra (il menù a tre puntini) e selezionate l’opzione per condividere la nota. Fra le opzioni relative alla condivisione, selezionate che è possibile effettuare delle modifiche alla nota, e che la persona che otterrà il messaggio non può aggiungere altre persone a sua volta.

Adesso non vi rimane che copiare un semplice link per la condivisione (che sarà presente fra le opzioni) e poi incollarlo a chi è di vostro interesse. Questo link può essere mandato su iMessage, non può essere aperto da altre persone, ed è strettamente riservato nei server dell’Apple. Potenzialmente, è possibile condividere questa nota anche con Airdrop se la persona è nella stessa stanza (anche se ovviamente, non sarà possibile modificare il contenuto al volo – piuttosto bisognerà mandare una nota ogni volta). Grazie a questo sistema, si riduce notevolmente il rischio di far trapelare informazioni ad altri utenti.

Syrus